Camon
english
home
Chi sono
News 2016
i nostri cani
Allevamento
le colacodas
shows 2003 - 2015
Hall of fame
Album fotografico
Agility
Ricordiamo
Contattaci
links
Guestbook

chi sono

Conoscere il Bedlington Terrier è stato inaspettatamente coinvolgente e folgorante. Un incontro per la vita.

Raffaella Gammella

La mia prima Bedlington terrier, Absolutely Perfect dei Boschi "Ably" mi ha dato l'opportunità di conoscere da vicino il carattere e la gentilezza di questi cani, e anche iniziare a frequentare le competizioni espositive di bellezza.

L'incontro con Simila e Rolando Mattiolini, proprietari dell'allevamento Di Camugliano, è stato fondamentale. Grazie a loro sono entrata in possesso di un soggetto dalla strutture eccellente, Absolutely China Silk " Heidi". Nei rings è stata una vera fuoriclasse, lo ha dimostrato vincendo l'ambito trofeo Challange e il BIS al Club Show di Grosseto 1 Maggio 2004.

Dopo questi incoraggianti risultati è nata in me la voglia di selezionare seriamente la razza. Purtroppo in Italia non riuscii a trovare nulla che si avvicinasse al mio modo di intendere il Bedlington Terrier.

Avere importato dalla Francia una femmina Tempête Des Héaux De Bréhat "Chantal" ha dato l'inizio al mio allevamento. Da lei sono nati tutti i miei soggetti migliori. Dall'incontro con l'allevatrice francese, Madeleine Perret, è nata una stretta collaborazione e una grande amicizia che si sono consolidate nel tempo.

All'amica Lorenza Perugini, proprietaria dell'allevamento Leggend of Crudy, va tutta la mia gratitudine per avermi fatto conoscere il Kennel svedese Velvety, da cui ho importato un soggetto molto fondamentale e capostipite del mio allevamento, Velvety The Name Of The Game "Adamo".

Tutti i miei soggetti sono testati per la tossicosi da rame e per mia scelta non accoppio cani portatori (1.2) ma solo e unicamente cani esenti (1.1).
Seleziono accuratamente i futuri proprietari che seguo costantemente rendendomi sempre disponibile ad ogni loro esigenza.

Mi piace avere un rapporto molto stretto con i miei cani, noi viviamo tutti insieme appassionatamente.
Avere un Bedlington terrier io lo considero un "privilegio". E quando la sera dopo una lunga giornata di lavoro mi siedo in relax sul divano, succede che davanti a me si svolge il film più bello e cioè quello di ammirare come con il loro passo felpato ognuno prenda il posto che gli spetta di diritto e cioè , vicino al mio cuore! Ringrazio i miei cani, ringrazio la loro pazienza nei rings, il loro affetto incondizionato, la mia costanza e perseveranza che hanno contribuito e contribuiranno nel tempo a costruire una solida tipicità che tenta almeno di guardare al futuro della razza.